Tag

, , , , , , , , , , , , , ,


FONDAZIONE SANTISSIMA ANNUNZIATA
Laboratorio di scrittura collettiva, parlano le ospiti di una casa di riposo. A cura di Federico Berti

AA.VV. – Io voglio andare perché è giusto, per conto mio da buoni cittadini si deve sempre votare però la mia ignoranza non ha capito anche perché sono troppi e cambiano sempre i simboli, una volta si sapeva da che parte stare e ognuno aveva il suo partito, la sua idea, ora invece non capisco più nulla c’è una gran confusione: io vorrei che fosse un partito giusto un po’ per tutti, non che mangiassero sempre loro o aiutassero chi gli pare ma pensassero anche un po’ a noi che abbiamo dato il nostro contributo finché si poteva. Ora dico io, chi sono questo Fratelli d’Italia? Io non l’ho sentito! Hanno a levare quelli che han rubato e metterci dei giovani altro che, rinnovare per vedere se migliorano, ma non ragazzini che non sanno custodire nemmeno sé stessi: 40-60 anni ci vogliono, poi dopo è l’ora di andare in pensione e ci andassero così lasciano il posto a chi viene dopo, non come ora che fanno le marchette fino a 70 anni! Per quanto ho capito dicono che quest’ultimo governo non ha funzionato perché pure se voleva salvare l’Italia però ha colpito le aziende piccole, le famiglie e gli anziani con tante tasse: parlavano di levarne un po’ di questi politici, però sono sempre lì. Ho letto degli attori c’è molti che tornano a votare Berlusconi perché dicono è un uomo di carisma, chi l’ha avuto vicino se n’è accorto e forse è anche vero, ma l’ha usato solo per le sue cose a disfare e basta… Buoni a fare i festini con le giovanette, ha un mucchio di denunce alto così e deve fare 4-5 anni di galera pensa un po’, invece lo lasciano fuori. Ora sta aggiustando le cose colla moglie, ti credo le passa un sacco di soldi! Non parla mica male di levare l’Imu, però poi mantiene quel che dice o se li riprende da qualche altra parte? C’è quell’altro Bersani mi pare dia più fiducia, che sia più serio. Monti ha curato la relazione tra l’Italia e l’estero però non basta, bisogna vedere anche la situazione interna e io credo che lui sia un po’ troppo vecchio per questo. Beppe Grillo non ce la può fare, come idee le ha buone ma è un comico via, a me poi neanche mi faceva ridere quando lo vedevo in televisione; dice di abbattere le auto blu però non basta, per me l’è un gran pidocchio, fa solo confusione; in Sicilia l’hanno eletto, stiamo a vedere. Non ho capito sicché non posso dare giudizi però mi piace Bersani, è per la cultura e non sta insieme agli estremisti e siccome c’è tanta ignoranza in giro penso che voterò lui. Vendola che ha fatto? Son tutte cose necessarie l’ecologia, gli animali, l’ambiente, però c’è ben altro da pensare eccome… Nessuno che parli della droga e della mafia, che rovinano la gioventù? Si, ci sarebbe il partito di quel magistrato Ingoia, ma sulla rivista non lo hanno neanche nominato, si vede che sono di parte! C’è chi dice di non andare proprio a votare tanto sono tutti delinquenti, per parte mia non sono d’accordo: bisogna andare invece perché non è solo un diritto, è anche un dovere; una idea nostra la si ha anche se hanno cambiato poi tutti i simboli, però si deve esprimere perché abbiamo combattuto tanto per avere il diritto di voto gli uomini, poi le donne, sennò siamo burattini e basta. Ognuno il suo, ma votare sempre.

Annunci