Tag

, , , , , , , ,


FONDAZIONE SANTISSIMA ANNUNZIATA
Laboratorio di scrittura collettiva a cura di Federico Berti
AA.VV. – Ora dico la sera stessa che l’hanno eletto sapevano già tutto, ma come fanno? Han fatto vedere la casa da giovanotto, la fidanzata pure coll’intervista, ma come fanno? Per me ce l’avevano già pronto da prima, giornalisti chiacchieroni… E’ il suo lavoro, se non parlano non guadagnano. Allora dice di quel biglietto che scrisse alla ragazza: “O mi sposi o mi fo prete!”, lei lo strappò e lui andò in seminario; ora l’intervistarono questa donna e lei rispose: “Non è vero, la vocazione ce l’aveva lui”… Dicono gli piaceva i motori, il calcio, ballava pure il tango quello argentino e aveva parenti italiani, che ha fatto da giovane a me non m’importa, quello che conta è adesso. C’è quel giornalista Brusio mostrò che quando l’hanno eletto pioveva forte, era nuvolo, sì aprì uno spiraglio e venne il sole che lampeggiò alla Madonna di Megiugorie, dice così poi chi lo sa la televisione può fare tante cose. Però il primo Angelus la piazza era piena. Ho sentito che rifiutò la macchina blu, andò a piede e con quei soldi fece l’offerta ai poveri, stetti ieri dalle tre alle sette per vederlo. CI voleva la mia mamma qui, lei il papa guai chi glie lo tocca. Quando l’ho visto apparire sulla loggia mi ha dato un senso di grande umiltà, s’è fatto lui benedire dal popolo pensa un po’. Spero che cambi qualcosa perché c’è da fare un bel ripulisti, ha preso il nome di San Francesco che rinnovò la Chiesa, ora è un periodo critico ci son tante cose che non corrispondono al Vangelo. Per me campa poco perché è troppo buono, i ricchi non lo vogliono mica. Per ora ha dato solo buon esempio, bisogna poi vedere com’è messo là dentro. Vorrei che rinnovino anche lo spirito delle persone, tu non lo vedi ogni volta che accendi il televisore c’è i morti, deve scendere un po’ d’amore nel cuore delle persone che la smettano di farsi la guerra tutti i giorni. Si raccontano pure brutte cose del suo passato, ma come si fa a sapere delle volte anche nel nostro piccolo ci sono le calunnie per invidia. Stiamo a vedere adesso che fa, sono molto fiduciosa per lo meno delle sue intenzioni.

Annunci