Tag

, , , , , , , , , , ,


Io sarei contenta di questo governo che hanno fatto, però non so nemmeno da che parte sta se sinistra o destra, non mi riesce di capirlo perché son tutti mescolati speriamo vadano poi d’accordo; a me mi sembra un po’ più a destra che a sinistra, comunque però hai visto che è successo, ma è possibile? Un giuramento di sangue! Letta dovrebbe essere una persona per bene almeno, hanno intervistato la mamma che di certo non gli dà addosso, dice che è tanto orgogliosa ma ha paura, col mondo così com’è. Quello che su Canale 5 si chiama Gianni Letta, sarà mica un parente? Ho sentito dire che è lo zio, allora questa cosa del conflitto d’interessi come la mettiamo ora? La legge vale per tutti!Mi sembra che sia un po’ democristiano, insomma da quella parte lì. Dicono che è il governo delle donne, ce n’è otto, questo bisogna che lo ricordiamo. Mi piace pure che hanno rieletto Napolitano, io sono democratica ma è un’altra epoca, l’ultima volta votai per il Partito Comunista, non si stava male quando c’era Togliatti. Quando s’andava a fare la comunione nel dopoguerra, mi ricordo il prete chiedeva: “Per chi hai votato?” e io gli rispondevo: “Ho votato comunista“, questo è giusto vero? Che gli dovevo dire? Se uno ha la volontà… Anche Pertini è stato rieletto due volte a Presidente della Repubblica, lui andava proprio dappertutto in mezzo alla gente, non ti ricordi quel bambino che cascò nel pozzo? Alfredino si chiamava, che pena mamma mia! Per me lui era un uomo giusto, tanto di qua che di là ma come Pertini ora non ce n’è: pensa che non è mai andato a stare nella casa di comando, la moglie non si trasferì là in parlamento, non abitarono mai al Quirinale perché diceva sempre: “Io non sfrutto!”. Pertini abitava in piazza come si chiama là dove buttano i soldini, fontana di Trevi, un appartamento normale come tutti. Ognuno a casa sua, era di quell’idea lì, a me sembra giusto. Però che c’entra, pure Mussolini andò a raccogliere il grano davanti a tutti per dare l’esempio no? Tra il dire e il fare bisogna poi vedere! Ora questo governo nuovo non lo conosco, sono tutti giovani come si fa? Di questa politica moderna proprio non me n’intendo, al tempo mio c’erano democristiani, socialisti, comunisti, ognuno seguiva la sua idea, ora non si capisce perché non c’è i consensi nemmeno dentro i partiti, ognuno fa i suoi comodi e litigano pure fra di loro ma che sono modi? Poi quelli di prima si rivedono ancora in giro, anzi parlano tutti i giorni in televisione: è un governo volante, un giorno parlano in un modo e un giorno in un altro. Speriamo si trovino d’accordo, se gli han dato la fiducia un motivo dev’esserci. Stiamo a vedere.

Annunci